Gli addensanti alimentari si impiegano per la produzione di numerosi prodotti di pasticceria. Il loro impiego è più frequente nelle ricette, per conferire una maggiore stabilità al prodotto.

Il dolce acquista una sua solidità ma solo dopo aver trascorso un periodo di tempo in frigorifero. A volte ci è capitato, quando abbiamo avuto modo di creare un dolce come le bavaresi o le mousse.

  • l’applicazione degli addensanti si usano per dare la forma e la consistenza desiderata al prodotto. Possono anche contribuire a dare un sapore e un colore neutro.

Gli addensanti alimentari, il loro impiego è per migliorare la conservazione dei prodotti. Gli alimenti che hanno queste sostanze, sono:

  • i budini – lo yogurt – le salse – le salse – le zuppe – i dolci – nei prodotti surgelati e così via.

Gli addensanti * sono in grado di dare una maggiore consistenza e viscosità nel tempo. A tal punto che, possono migliorare le caratteristiche del prodotto, per formare un gel noto anche con il nome di gelificante.

Gli stabilizzanti * conferiscono una certa stabilità fisica e chimica del prodotto. Per svolgere le due funzioni: in condizioni ambientali, l’altro è la sua temperatura che dovrà essere controllata in fase di stoccaggio e la manipolazione alimentare al quale agisce il prodotto.

L’origine degli addensanti alimentari

Nella maggior parte dei casi, gli addensanti sono di natura vegetale, altri invece non lo sono, bisogna conoscere la loro origine. Se si tratta di un prodotto proveniente dal regno animale o se l’attività è svolta da alcuni microrganismi.

Addensanti Alimentari

In ogni caso, non sono pericolosi. Gli addensanti negli alimenti hanno una funzione specifica, la capacità di addensare o legare nella giusta misura. Visivamente ne giova l’aspetto rendendo le preparazioni più appetibili agli occhi del consumatore.

Gli addensanti alimentari di origine vegetale

Gomma di Guar * E412  – Gomma Adragante * E413  – Gomma Arabica * E414  – Glucomannano * E425Agar Agar * E406Pectina * E440 – Alginati * E401 Carragenina * E407Farina di carruba

Gli addensanti alimentari di origine animale

Anche dal regno animale si ottengono dei prodotti che hanno la funzione di additivi, stiamo parlando di un prodotto che è usato in pasticceria.

Gelatina animale * E441Albumine

Gli addensanti di origine biologica e chimica

Questo genere di addensanti hanno origini un pò diverse fra loro. Infatti, l’attività biologica è svolta da microrganismi. Anche se molti di questi prodotti sono presenti in natura.

Altri sono estratti naturali ricavati dalle molecole in sintesi e artificiali e dalla chimica. Ma non avranno la stessa struttura di quelli naturali.

Monogliceridi e digliceridi * E471 – Gomma di gellano * E418Gomma xantana * E415Gomma Karaya * E416

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantirsi un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione.