La crema al burro è una preparazione a base di crema pasticcera arricchita di burro. Si tratta di un genere di preparazione che è impiegata, per decorare e guarnire le torte e per rivestire i cupcake.

  • è nota anche con il nome di “buttercream”. La crema è considerata come un alimento, per la sua maggiore conservabilità e l’alta percentuale di grasso.

Nel corso degli anni, le tecnologie di produzione e di conservazione dei prodotti, hanno fatto passi da giganti, per migliorare la qualità delle materie prime impiegate nella lavorazione industriale.

I forti cambiamenti hanno comunque influenzato il processo produttivo per scelta dei consumatori. Per questo motivo, ha influito molto anche sulle aspettative di produzione della crema al burro.

Crema al Burro

Il declino dei consumi di alimenti più grassi, sono a vantaggio di una forte crescita dei prodotti dietetici. La crema al burro a differenza della crema pasticcera, fa uso di materie prime che sono alla base di una ricetta di qualità come il burro, le uova intere, i tuorli o gli albumi, lo zucchero e gli aromi.

Gli ingredienti principali

Il burro è un ingrediente importante per dare vita nella scelta di una materia prima. Per qualsiasi dubbio, meglio fare riferimento a prodotti freschi di buona qualità.

  • è consigliabile scegliere un burro prodotto dalla panna per affioramento. Si tratta di una attività di produzione che è svolta nei caseifici.

Lo zucchero si trova sempre con una varietà di prodotti disponibili in commercio. È un ingrediente largamente usato nella pasticceria, tanto che la scelta è diventata sempre più ampia. L’originalità di un prodotto è dato dalla diponibilità di diversi tipologie di zucchero.

  • zucchero fondente è un prodotto di migliore qualità. Il carboidrato è stato già modificato, si usa per incorporare meglio, oltre a essere più liscio e vellutato degli altri zuccheri.

  • zucchero a velo contiene anche dell’amido, è usato per rendere la montata più stabile. Per un semplice motivi, può determinare una sgradevole sensazione alla degustazione.

  • zucchero semolato è un ingrediente meno controllabile per la formazione di questa sua struttura durante la montata.

La cremosità della crema al burro

I tuorli sono montati con lo zucchero cotto allo stesso modo come se dovessimo realizzare la “pâte à bombe.

Nella ricetta si usano insieme il burro per rendere la crema al burro più soffice.

  • i tuorli sono importanti per raffinare il prodotto piuttosto che conferire più stabilità e più rotondità all’emulsione.

Il burro montato prevede l’aggiunta di albumi e lo zucchero sono la base di una “meringa italiana“. Per dare origine a creme più leggere delle precedenti, che sono caratterizzate da una maggiore sofficità. Questo risultato si ottiene grazie alla buona quantità di aria incorporata nella crema.

Crema al Burro

I liquori e gli aromi inseriti nella crema al burro realizzata con lo zucchero fondente, serve a renderla più fine.

  • la crema è arricchita aggiungendo un pò di crema pasticcera priva di amidi, ma ricca di tuorli o crema inglese.

In alcuni casi, alla crema al burro si aggiunge la meringa italiana o la base semifreddo. Possiamo utilizzare anche altri aromi, come la vaniglia o le paste aromatizzate, il caffè, la cannella, i liquori (il rhum, il cointreau e così via). Questi ingredienti conferiscono un gusto deciso alla crema.